All posts in HTC

Nokia contro l’HTC ONE

Abbiamo detto diverse volte come il futuro della HTC dipende dal successo o insuccesso del nuovo smartphone lanciato sul mercato, l’HTC ONE. Sicuramente è a conoscenza di questa fase delicata anche la Nokia e questo potrebbe essere uno dei motivi per cui sta cercando di ostacolare la vendita del dispositivo negli Stati Uniti.

nokia htc

Infatti HTC è già incorsa in difficoltà per via del microfono installato nelle cuffie dell’HTC ONE, che a detta della Nokia utilizza una tecnologia brevettata dalla stessa società finlandese; tuttavia il comportamento dell’HTC è risultato esser stato irreprensibile.
Ciò nonostante la Nokia non si arrende, infatti l’ex regina assoluta dei telefonini ha presentato una petizione dinanzi la International Trade Commission, chiedendo un divieto di importazione e vendita dell’HTC ONE negli Stati Uniti e probabilmente presto cercherà di estendere tale richiesta anche ad altri paesi, soprattutto quelli europei.

Dalle dichiarazioni rilasciate dalla società finlandese alla famosa rivista ZDnet questa ritiene la HTC colpevole di plagio, in quanto la società sud coreana non ha preso tutte le precauzioni utili ad evitare di utilizzare la tecnologia brevettata dalla Nokia, e come già accaduto per la questione del microfono ha tentato di scaricare la responsabilità delle sue azioni ai fornitori delle varie parti.

E’ davvero lunga la lista di contestazioni mosse all’HTC da parte della Nokia e sicuramente una decisione favorevole al divieto di vendita del prodotto negli States o una multa salata potrebbero portare la società sudcoreana sul limite del precipizio…

HTC ed il punto di svolta

Noi di justAndroid non siamo i soli a seguire con particolare interesse le sorti dell’HTC ONE, che non è un semplice smartphone, ma una lotta per la sopravvivenza di una azienda, il cui successo o fallimento è tutto basato sul successo o meno del suo ultimo dispositivo… infatti è stato pubblicato su The Verge, famosa rivista dedicata alla tecnologia, un interessante articolo dedicato interamente all’ HTC e la strada impetuosa che ha ancora davanti a sè.

htc quietly brilliant

Tra i vari aspetti trattati ci sono le diverse partenze dei dirigenti preposti ai livelli più elevati della scala gerarchica, tra cui il Chief Product Ufficiale.

Kouji Kodera era l’uomo responsabile della strategia globale dei prodotti di HTC ed è solo una delle poche partenze che la società ha dovuto affrontare. A quanto pare, negli ultimi 3 mesi non vi sono più il vice presidente della HTC, il manager global retail di marketing, il direttore del marketing digitale.

Voci di HTC Primo essendo un flop completo (nonostante qualche blogger tecnologia che rende il loro-a go dispositivo Android, dopo che è stato scoperto per l’esecuzione stock Android) non aiuta esattamente le cose. Il dispositivo si diceva di essere stato interrotto dopo non essere riuscito a soddisfare le aspettative di vendita e, mentre l’HTC One potrebbe essere break-out ha colpito la società, i ritardi di produzione ben documentati può aver mantenuto HTC dal colpire il ferro finché era ancora caldo.

Altro aspetto affrontato nell’articolo è il flop dell’HTC First, ed il ritardo nella produzione dell’HTC ONE, che come abbiamo detto di recente dovrebbe subire una rapida sterzata a breve… In tutto ciò HTC ha nel mirino il Samsung Galaxy S4, cioè niente meno che lo smartphone leader di mercato.

Tutti punti interessanti quelli affrontati nell’articolo pubblicato sul The Verge, che sottolineano lo stato delicato in cui si trova l’azienda koreana, che si trova sicuramente in un punto di svolta, e solo il mercato ci dirà in che senso procederà

Aumento della produzione per l’ HTC ONE

Dopo un avvio lento della produzione a causa di alcuni vincoli posti alla fornitura da parte delle stesse società produttrici dell’hardware HTC inizia a rodare i motori e ad aumentare notevolmente la produzione.
Il presidente della casa produttrice Jack Tong ha affermato che la produzione inizierà a decollare per l’ HTC One fià da questo mese. Infatti la capacità produttiva dovrebbe raddoppiare per poi continuare a crescere bene a partire dal mese di giugno.

htc one produzione

Ecco in che modo HTC ha deciso di affrontare l’alta domanda ricevuta da parte del mercato per il suo prodotto chiave, la nave ammiraglia della casa produttrice HTC: l’HTC One.

L’aumento della produzione dovrebbe riuscire a far incrementare maggiormente le vendite, in modo tale da riuscire finalmente a far schizzare i profitti: circostanza davvero fondamentale per l’HTC, che come abbiamo già avuto modo di dire in precedenti articoli ha riportato grosse perdite negli ultimi trimestri ed ora si trova a lottare freneticamente per cambiare le cose.

Sappiamo bene che il nuovo dispositivo è stato addirittura soprannominato l’ultima speranza di HTC. Personalmente ritengo che lo One sia davvero uno smartphone eccezionale e la casa produttrice può davvero riporre tutta la sua speranza nel nuovo nato, soprattutto in seguito ai cambiamenti apportati nella fase del marketing dell’azienda.

Galaxy S4 vs HTC One : Chi è il migliore?

GALAXY S4 HTC ONE : La sfida del secolo, o quantomeno di questo 2013! In un video appaiono entrambi, anzi in una video sfida. Il Galaxy S4 sfida HTC One, potenza contro design, plastica contro metallo, restyling contro innovazione.

galaxy s4 vendita

L’HTC One è stato da molti definito il miglior compromesso tra tecnologia e innovazione grazie anche all’interfaccia Sense che lo rende differente dai più comuni Android. il Galaxy S4 invece primeggia per potenza e prestazioni, considerando che ne esiste una versione dotata addirittura di 8 core.

La video sfida forse non dichiarerà un vincitore ma soltanto aiuterà … Read more…

Profitti ancora in calo per HTC

Ultimamente stiamo parlando spessissimo dell’azienda taiwanese HTC e soprattutto della sua voglia di rivalsa e delle sue aspettative nei confronti dei nuovi prodotti e della nuova strategia di marketing.

Invece, come un fulmine a ciel sereno arrivano cattive notizie da Taoyuan, sede dell’azienda, in quanto sono stati pubblicati i risultati finanziari del primo trimestre. L’azienda taiwanese ha registrato il più basso profitto dei suoi 16 anni di storia, con appena 2,8 milioni dollari USD ($ 85 milioni di dollari di Taiwan) di utile netto per il primo trimestre del 2013. La notizia diventa ancor peggiore se si tiene conto che questo è il sesto trimestre consecutivo in cui HTC ha pubblicato un calo dei profitti.

profitti htc

La notizia è stata rilasciata direttamente dalla HTC, che ha pubblicato un cupo articolo sul proprio sito web, ben diverso da tutti gli altri articoli pubblicati di recente e sempre accompagnati da una gran fanfara.

Secondo il famoso sito Bloomberg la colpa del calo dei profitti è causato dal ritardo per il telefono di punta: l’HTC One, che solo da pochissimo è stato spinto negli Stati Uniti e in altri mercati in fase di lancio nel mese aprile. Infatti, da un lato non sono ancora arrivati profitti e dall’altro lato tutti i costi di produzione sono stati realizzati ed imputati all’interno della finestra relativa ai primi tre mesi.

Le informazioni relative ai bilanci sicuramente non sono positive per gli investitori, in quanto l’HTC ha perso negli ultimi due anni più di due terzi del suo valore di mercato; la domanda che ora si pongono è se effettivamente l’HTC ONE può fare un miracolo e far recuperare buona parte del terreno perso…
soprattutto se si considera la risposta tiepida del mercato nel momento in cui lo scorso anno sono stati posti sul mercato i prodotti top di classe, come HTC ONE X, One S, etc.

Si tratta di un calo sorprendente per HTC, che a un certo punto è stato senza dubbio il più grande e stimato produttore di smartphone al di fuori di RIM.

HTC First: il primo Facebook phone

HTC FIRST : Il primo vero grande smartphone firmato HTC completamente Facebook based, con una nuova Facebook Home che cambierà radicalmente il modo di intendere Facebook, facendovi restare sempre all’interno del social network di Mark Zuckerberg.

facebook home 2

Oltre alle prima immagini in rete sono comparsi già le prime videorecensioni che mostrano entusiaste le tante novità che HTC First introduce (spiegate in questo articolo ) , e sono tutte, ovviamente dedicate a Facebook il social network che ha catturato oltre 600 milioni di persone nel mondo. HTC First, o meglio il primo Facebook Phone, nasce con lo scopo di allungare la vita… Read more…

HTC ONE Cinese con dual sim e microSD

Abbiamo già avuto modo di dire come l’HTC stia puntando tutto sul suo nuovo modello, l’HTC ONE e come stia lavorando anche su diverse strategie di marketing… ebbene sembra proprio che il telefono non sarà identico in tutti i Paesi… Difatti, sembra che almeno in Cina si vedrà un dispositivo diverso dagli altri, dotato di una disposizione leggermente diversa.

htc cina

La prima novità è data dal fatto che gli utenti possono effettivamente accedere alla parte interna del telefono. Infatti, la versione WCDMA del cellulare intestato a China Unicom (numero di modello 802W), dispone di una piastra posteriore rimovibile. Questo permette di accedere al dispositivo dual-SIM posto sul retro, così come allo slot per schede microSD.

Sembra che HTC sia disposta a sacrificare la costruzione senza soluzione di continuità (e quindi un aggravio dei costi di produzione), al fine di fornire una caratteristica (supporto dual-SIM), che è molto desiderata in Cina. L’inserimento nel telefono dello slot per la microSD è stata la ciliegina sulla torta.

Per quanto personalmente ritenga molto utile il supporto della dual sim è la microSD il motivo principale per cui questa versione del telefono ha richiamato molto l’attenzione. C’è ancora un dibattito piuttosto caldo sulla necessità di archiviazione rimovibili sui dispositivi Android, archiviazioni che son state rimosse col tempo man mano che è cresciuta la capacità delle memorie interne.

Sembrerebbe che la scelta di diversi acquirenti si sposti sui dispositivi che prevedano la possibilità di inserire delle schede microSD. Per questo motivo vi è un po’ di delusione dovuta dal fatto che HTC non abbia incluso questa funzione su tutte le versioni del telefono, ma solamente su quella che sembrerebbe esser messa in vendita in Cina

Aggiornamento release Android sull’HTC ONE

Quando si tratta di aggiornamenti firmware Android non è raro che un produttore di dispositivi Android metta un po’ dei loro dispositivi più vecchi in secondo piano, mentre un telefono appena rilasciato ruba l’attenzione di tutti ed il supporto del nuovo firmware.
Spesso un nuovo telefono viene lanciato con l’ultima versione di Android, mentre i prodotti meno recenti possono attendere mesi prima di vedere l’aggiornamento del nuovo software, presumibilmente a causa di un lungo processo di test.
Anche HTC ha è stata notoriamente artefice di questo processo di marketing in passato.

aggiornamento htc one

Ebbene, secondo HTC leakster @ LlabTooFeR, sembra che HTC non sia ancora pronta per rilasciare l’aggiornamento del nuovo firmware per l’HTC One X. Mentre, apparentemente, oltre alla conferma dell’ aggiornamento del Sense 5, l’HTC One monterà anche Android 4.2.2.
Si ritiene che un arco di tempo plausibile per il rilascio del nuovo firmware potrebbe essere intorno a giugno / luglio. Il suddetto aggiornamento sarà per la versione internazionale – non quella che monta il dual-core Snapdragon S4 variante (Ville) come negli Stati Uniti.
Naturalmente, questo non significa che un aggiornamento negli Stati Uniti è completamente fuori questione.

Una volta ogni tanto non è affatto male vedere che riusciamo ad arrivare prima noi degli Stati Uniti anche nel campo della tecnologia!!!

HTC One a 130 euro!

HTC ONE : Il primo di Aprile è ormai alle spalle, quindi non si tratta del solito scherzo del primo del mese, ma bensi di un’interessante verità. HTC One a 130 euro, o meglio, l’ HDC One a 130 euro, una lettera che fa la differenza e che ne cambia sopratutto la provenienza da Taiwan a Pechino!

htc one ordini

Il prezzo dell’ HTC One sarà piuttosto salato senza dubbio,  e se la giocherà ad armi pari con il Galaxy S4 anche sotto quel punto di vista a discapito dei poveri consumatori costretti a svenarsi per aggiudicarsi il gioiellino appena uscito. Ad abbassare questo prezzo… Read more…

Schizzano i preordini dell’HTC ONE

Secondo HTC, la domanda negli Stati Uniti per il loro ultimo fiore all’occhiello è superiore a qualsiasi altro telefono rilasciato dallo stesso produttore fino ad oggi. La società ha confermato che i pre-ordini e le pre-registrazioni negli Stati hanno già raggiunto lo straordinario numero delle “centinaia di migliaia”.
Tutto ciò mentre ci avviciniamo sempre più al rilascio dell’ HTC One, che è prevista negli U.S.A. per la fine di aprile tramite l’AT & T, Sprint e T-Mobile.

htc one ordini

Per quanto riguarda il suddetto rilascio, l’ HTC si è scusata per il ritardo, confermando che hanno dovuto affrontare temi inerenti l’ alimentazione e che ora sono sulla buona strada per rendere perfetto lo One, così come avevano promesso. Come abbiamom già avuto modo di dire il telefono sarà lanciato questa settimana nel Regno Unito, in Germania, e Taiwan. Anche se i dati non sono stati rilasciati, HTC spera di soddisfare i pre-ordini in quei mercati entro la fine di aprile.

L’azienda ha rassicurato tutti gli ansiosi furuti acquirenti del proprio gioiello, assicurando che per l’HTC ONE sarà valsa la pena aspettare.
Ora non ci resta che aspettare per vedere se la casa taiwanese ha effettivamente ragione e se l’HTC ONE sarà così prodigioso come è stato promesso!!!

UA-20029821-1