SPoB: l’app per trasformare il sensore di prossimità in un soft touch

Oramai il nome del sistema operativo mobile più performante del mondo non ha alcun segreto e non fa altro che girare di bocca in bocca, di smartphone in smartphone, deliziando l’esperienza mobile di tutti coloro che erano alla ricerca di qualcosa di nuovo e funzionale.

Android è in piena ascesa, e insieme a tale OS anche tutte le app che lo caratterizzano e che ne fanno la piattaforma più funzionale del mondo, dove ogni desiderio diventa realtà tramite un click sul Play Store. Oggi torniamo ad aggiornare la nostra amata rubrica “applicazioni che non possono mancare nel mio super smartphone Android? con un’app che riassume l’infinita funzionalità di tale sistema, Soft Power Button (SPoB). Scopriamo insieme di cosa si tratta!

Come recita l’acronimo, Soft Power Button risulta essere un’app che consente di trasformare il nostro sensore di prossimità, posto nelle vicinanze dell’altoparlante per chiamata, in un vero e proprio soft touch. 

Ecco la presentazione ufficiale del team:

Controlla il display del tuo dispositivo Android senza premere nessun tasto!

SPoB è la soluzione migliore per controllare il display del tuo dispositivo Android senza premere nessun tasto… com’è possibile? Semplice, basta muovere rapidamente il dito sopra il sensore di prossimità ed il gioco è fatto!
SPoB è altamente configurabile e ti consente di scegliere quando sfruttare le sue potenzialità in base a delle semplici regole.* Ad esempio puoi decidere di disattivarlo in automatico quando il dispositivo è in orizzontale (come quando scrivi un SMS).
Sei curioso di sapere quante volte hai evitato di premere il tasto di accensione grazie a SPoB? Ti basterà consultare le statistiche per capire quanto sia utile questa app e presto non potrai più farne a meno!

* Alcune opzioni richiedono l’acquisto in-app della versione completa.

L’app sarà scaricabile gratuitamente attraverso i canali ufficiali firmati Google:

Tags:
fold-left fold-right
About the author
Articolista sempre sopra le righe e fuori dagli schemi, capace di argomentare oggettivamente qualunque falsa speranza firmata Apple. Puntuale, come un orologio svizzero, per l’appuntamento quotidiano con le news più fresche della giornata!
UA-20029821-1